Top

QUIZ

Il flash over è:
l'istante di innesco dell'incendio;
l'istante di estinzione dell'incendio;
l'istante di propagazione generalizzata dell'incendio.
La probabilità che possa verificarsi un incendio aumenta:
con la quantità di materiali combustibili;
con la presenza di sorgenti di innesco;
con la quantità di liquidi infiammabili.
Le vie di fuga vengono segnalate:
con cartelli di colore rosso;
con cartelli di colore verde;
con cartelli di colore azzurro.
Nel caso di un dardo di fuoco originato da una fuga di gas da una tubazione o da una flangia si procede immediatamente:
all'intercettazione della fuga di gas;
allo spegnimento con acqua;
allo spegnimento con schiuma
Gli autorespiratori a ciclo aperto dispongono di bombole contenenti:
ossigeno puro;
aria compressa;
aria ed ossigeno.
Perché avvenga la combustione sono necessari:
combustibile, inerte, comburente;
combustibile innesco, inerte;
combustibile, innesco, comburente.
Le vie di esodo sono una misura di:
protezione attiva;
prevenzione;
protezione passiva.
La resistenza a fuoco di una struttura si esprime in:
minuti;
Calorie;
°C
Si definisce gas compresso:
un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica;
un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione;
un gas conservato a una pressione minore della pressione atmosferica.
La schiuma è un materiale:
ossidante;
combustibile;
estinguente.
Gli interventi di manutenzione su impianti e macchine sono misure di prevenzione incendi.
Vero
Falso
Gli ambienti in cui sono previste lavorazioni con fiamme libere non occorre che siano accuratamente controllati.
Vero
Falso
La squadra antincendio non ha tra i propri compiti quello di assicurare il rispetto delle condizioni e limitazioni di esercizio.
Vero
Falso
L’estintore è un mezzo di primo intervento adatto allo spegnimento dei principi d’incendio.
Vero
Falso
Il raffreddamento non rappresenta l'unica azione estinguente possibile in caso d'incendio.
Vero
Falso
Una adeguata ventilazione serve a sottrarre calore all'ambiente e ritardare l'evacuazione.
Vero
Falso
Nella fase d'incendio generalizzato lo spegnimento è facile.
Vero
Falso
L’anidride carbonica (CO2) è un gas che esce dalla bombola a temperatura ambiente.
Vero
Falso
Un combustibile può essere solido, liquido, o gassoso.
Vero
Falso
Il comburente più comune è l’idrogeno.
Vero
Falso
Il centralino deve disporre di tutti i numeri telefonici d’emergenza unitamente ai recapiti dei dirigenti, capi squadra, lavoratori, etc.
Vero
Falso
I sistemi di protezione contro l’incendio possono essere attivi o passivi.
Vero
Falso
Al di sopra del limite superiore di infiammabilità la combustione è possibile.
Vero
Falso
Lo scopo principale di un piano di emergenza è la corretta gestione degli eventi incidentali qualora si verifichino.
Vero
Falso
Se un liquido si trova ad una temperatura superiore alla propria temperatura di infiammabilità emette dei vapori in quantità tale da formare con l’aria una miscela che si accende in presenza di un innesco.
Vero
Falso
Il combustibile è una sostanza solida, liquida o gassosa che brucia.
Vero
Falso
Durante un incendio all'interno di un edificio di notevole altezza e con presenza di molte persone la squadra antincendio ai fini della loro evacuazione dovrà indirizzare le stesse verso gli ascensori.
Vero
Falso
A seguito dell'incendio si sviluppano gas di combustione, fiamme, fumo e calore.
Vero
Falso
Un combustibile può essere soltanto solido o liquido.
Vero
Falso
Un estintore di classe BC è in grado di spegnere un principio di incendio di combustibili solidi e gas infiammabili.
Vero
Falso