Top

QUIZ

Gli i mpianti sprinkler a diluvio sono dotati di:
testine erogatrici con elemento termosensibile (ampollina in vetro con liquido colorato);
testine rotanti;
testine erogatrici sempre aperte.
Immagazzinando combustibili che sviluppano vapori più pesanti dell'aria il pericolo è maggiore:
in locali sotterranei;
in locali al piano terra;
in locali sopraelevati.
L'autonomia di un impianto di illuminazione di emergenza deve essere non inferiore a:
24 ore;
10 min;
1 - 2 ore
Per diminuire il pericolo d'incendio in un locale adibito allo stoccaggio di liquidi infiammabili si può:
aumentare la temperatura del locale;
dotare il locale di aperture di ventilazione naturale;
aumentare la pressione dell'aria nel locale.
Si definisce gas compresso:
un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica;
un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione;
un gas conservato a una pressione minore della pressione atmosferica.
Durante l'uso di un estintore è preferibile indirizzare l'agente estinguente:
sempre mello stesso punto;
muovendo l'estintore a ventaglio;
muovendo l'estintore dall'alto verso il basso.
La mortalità per incendio nella maggioranza dei casi è da attribuire:
alla inalazione dei gas di combustione;
alle ustioni;
al crollo degli edifici.
La resistenza a fuoco di un elemento strutturale in acciaio si può migliorare:
rivestendolo con cartone pressato;
rivestendolo con vernici intumescenti;
rivestendolo con polistirolo espanso.
Gli elementi che caratterizzano la resistenza a fuoco di una porta tagliafuoco sono:
stabilità, tenuta, isolamento termico;
stabilità, spessore, isolamento termico;
stabilità, spessore, reazione al fuoco.
In un compartimento di classe 120 di resistenza a fuoco una porta deve avere resistenza a fuoco pari a:
la metà di quella della struttura attraversata;
il doppio di quella della struttura attraversata;
uguale a quella della struttura attraversata.
Un estintore è un apparecchio che contiene un agente comburente.
Vero
Falso
S' inizia l' opera di estinzione di un incendio con la garanzia di avere almeno un estintore di tipo carrellato.
Vero
Falso
Caratteristica fondamentale della rete idrica antincendio è quella di dare la massima affidabilità in ogni momento.
Vero
Falso
La reazione al fuoco di un matriale rappresenta il suo grado di partecipazione al fuoco.
Vero
Falso
La benzina è il comburente e l'aria è il combustibile.
Vero
Falso
Per ogni dispositivo di sicurezza la verifica della funzionalità deve essere effettuata ogni sei mesi.
Vero
Falso
La richiesta telefonica di intervento dei soccorsi esterni deve essere dettagliata e calma.
Vero
Falso
L’impianto idrico antincendio è costituito da: alimentazione, rete idrica e idranti o bocche da incendio.
Vero
Falso
Il fumo è un prodotto della combustione che determina la diminuzione della temperatura.
Vero
Falso
L’attuazione di tutte le misure per ridurre il rischio mediante la riduzione della sola frequenza di accadimento viene comunemente chiamata "prevenzione".
Vero
Falso
Gli idranti interni UNI45 devono essere posti in posizione tale che il getto possa raggiungere ogni punto del fabbricato.
Vero
Falso
Nell’evoluzione dell’incendio si possono individuare quattro fasi caratteristiche: fase d’ignizione, fase di propagazione, incendio generalizzato, estinzione e raffreddamento.
Vero
Falso
In caso d’incendio è utile evacuare immediatamente il fumo ed il calore dal locale.
Vero
Falso
La squadra antincendio aziendale deve essere a conoscenza dei luoghi a rischio specifico presenti.
Vero
Falso
I prodotti della combustione sono calore, gas di combustione, fumo.
Vero
Falso
Il pericolo è una fonte di possibile danno fisico alle persone.
Vero
Falso
I "naspi" sono speciali idranti più ingombranti dei normali, ma con maggior portata.
Vero
Falso
La rete idrica antincendio è un impianto che rientra nelle misure di protezione attiva.
Vero
Falso
I rifiuti non devono essere depositati, neanche in via temporanea, lungo le vie di esodo o dove possono entrare in contatto con sorgenti d’ignizione.
Vero
Falso
Per estinguere un incendio con un estintore è opportuno indirizzare il getto di estinguente alla sommità della fiamma .
Vero
Falso