Top

Quiz

La resistenza a fuoco di una struttura si esprime in:
minuti;
Calorie;
°C
Una schiuma può essere:
a bassa, media o alta tossicità;
a bassa, media o alta resistenza al calore;
a bassa, media o alta espansione.
I liquidi infiammabili sono classificati:
in base alla densità;
in base alla temperatura di infiammabilità;
in base al colore.
Una rete antincendio con naspi è un impianto:
manuale
automatico;
semiautomatico
La compartimentazione di un edificio mediante muri e solai tagliafuoco viene detta:
a blocchi;
a tenuta stagna;
orizzontale e verticale.
La resistenza a fuoco di un elemento strutturale in acciaio si può migliorare:
rivestendolo con cartone pressato;
rivestendolo con vernici intumescenti;
rivestendolo con polistirolo espanso.
Gli elementi che caratterizzano la resistenza a fuoco di una porta tagliafuoco sono:
stabilità, tenuta, isolamento termico;
stabilità, spessore, isolamento termico;
stabilità, spessore, reazione al fuoco.
Gli i mpianti sprinkler a diluvio sono dotati di:
testine erogatrici con elemento termosensibile (ampollina in vetro con liquido colorato);
testine rotanti;
testine erogatrici sempre aperte.
Il migliore agente estinguente utilizzabile per un incendio di liquidi infiammabili è:
l'acqua nebulizzata;
la schiuma;
l'anidride carbonica.
La classe antincendio di un edificio esprime:
la temperatura massima raggiungibile in un determinato incendio;
il tempo massimo per il quale le strutture mantengono la propria capacità portante;
l'altezza antincendio dell'edificio.
Gli ambienti in cui sono previste lavorazioni con fiamme libere non occorre che siano accuratamente controllati.
Vero
Falso
La combustione avviene ogni qualvolta si crea una miscela tra due materiali combustibili.
Vero
Falso
Per ogni dispositivo di sicurezza la verifica della funzionalità deve essere effettuata ogni sei mesi.
Vero
Falso
La lancia innestata sulla tubazione serve anche per indirizzare il getto dell’acqua
Vero
Falso
In assenza del comburente è possibile che avvenga una combustione.
Vero
Falso
I presidi antincendio sono degli strumenti di protezione attiva.
Vero
Falso
L’intervento della squadra antincendio e’ finalizzato ad estinguere gli incendi in sostituzione dei Vigili del fuoco .
Vero
Falso
Il pericolo è una fonte di possibile danno fisico alle persone.
Vero
Falso
I prodotti della combustione sono il metano ed il propano.
Vero
Falso
L’acqua quale agente estinguente è consigliato per incendi di apparecchiature elettriche.
Vero
Falso
E' preferibile affrontare un incendio con estintori portatili solo se si tratta di un fuoco di classe "A".
Vero
Falso
In una manichetta a corredo dell'idrante i raccordi sono dello stesso tipo .
Vero
Falso
I rilevatori automatici di incendio vengono normalmente posizionati in alto perchè i prodotti della combustione vanno verso l'alto.
Vero
Falso
In caso d'incendio è possibile usare l'ascensore solo se il capo ufficio dice che lo stesso è funzionante.
Vero
Falso
Le polveri antincendio sono un miscuglio di talco e polvere di ferro.
Vero
Falso
Il punto d'infiammabilità è la temperatura massima raggiunta dal prodotto durante la fase di massimo incendio.
Vero
Falso
Sull’etichettatura dell’estintore è indicato il tipo di focolare per il quale può essere utilizzato.
Vero
Falso
L’ossido di carbonio (CO) è un gas tossico.
Vero
Falso
L'estinzione di un incendio si può ottenere per ventilazione.
Vero
Falso
La prevenzione incendi ha lo scopo di ridurre la probabilità che l'incendio si manifesti e/o si propaghi.
Vero
Falso