Top

Blog

ESPLOSIONE

L’esplosione è il risultato di una rapida espansione di gas dovuta ad una reazione chimica di combustione.


Gli effetti della esplosione sono: produzione di calore, una onda d’urto ed un picco di pressione.
Quando la reazione di combustione si propaga alla miscela infiammabile non ancora bruciata con una velocità’ minore di quella del suono la esplosione è chiamata DEFLAGRAZIONE.
Quando la reazione procede nella miscela non ancora bruciata con velocità superiore a quella del suono la esplosione è detta DETONAZIONE.
Gli effetti distruttivi delle detonazioni sono maggiori rispetto a quelli delle deflagrazioni .
Una esplosione può aver luogo quando gas, vapori o polveri infiammabili, entro il loro campo di esplosività, vengono innescati da una fonte di innesco avente sufficiente energia.
In particolare in un ambiente chiuso saturo di gas, vapori o polveri l’aumento della temperatura dovuto al processo di combustione sviluppa un aumento di pressione che può arrivare fino ad 8 volte la pressione iniziale.
Il modo migliore di proteggersi dalle esplosioni sta nel prevenire la formazione di miscele infiammabili nel luogo ove si lavora, in quanto è estremamente difficoltoso disporre di misure che fronteggiano gli effetti delle esplosioni come è invece possibile fare con gli incendi.

Cenni sugli Esplosivi

Gli esplosivi sono sostanze che contengono nella loro molecola un quantità di ossigeno sufficiente a determinare una combustione (a differenza dei combustibili “tradizionali” in cui il comburente necessario per la combustione è costituito dall’ossigeno contenuto nell’aria).
Gli esplosivi sono soggetti alle disposizioni del TULPS “Te-sto unico delle leggi di pubblica sicurezza” (R.D. 18 giugno 1931, n. 773), e in base all’art. 82 del “Regolamento per l’esecuzione del TULPS” (R.D. 6 maggio 1940, n. 635), sono classificati in 5 categorie:

1^ Cat. Polveri e prodotti affini negli effetti esplodenti;

2^ Cat. Dinamiti e prodotti affini negli effetti esplodenti;

3^ Cat. Detonanti e prodotti affini negli effetti esplodenti;

4^ Cat. Artifici e prodotti affini negli effetti esplodenti;

5^ Cat. Munizioni di sicurezza e giocattoli pirici.

 

[email protected]

Share
No Comments
Add Comment
Name*
Email*
Website